Progettazione Grafica

È la fase di Creazione

La fase di progettazione grafica è molto importante in quanto consente di concretizzare l’idea e la strategia individuata nella fase di analisi. La fase di creazione dei prodotti comunicativi prevede un continuo confronto con il cliente, in quanto lo si vuole mantenere informato in ogni singolo step. Durante questo step ci si farà guidare dalle indicazioni presenti nel piano di comunicazione. Questo ci permetterà di realizzare un prodotto coerente con lo stile comunicativo del nostro cliente, ma soprattutto ci fornirà di maggiori sicurezze rispetto l’efficacia e l’impatto che avrà.

Attraverso questo metodo non si rischierà di realizzare un prodotto insignificante e di conseguenza perdi tempo e perdi denaro.

Confronto

In ogni step il nostro cliente sarà informato rispetto i progressi del progetto. Per noi la trasparenza è importante.

Coerenza

Il nostro obiettivo è restare il più possibili coerenti nelle scelte di progettazione rispetto lo stile comunicativo che adottava il nostro cliente.

Sicurezza

Al nostro cliente forniremo un modulo privacy per mantenere massima segretezza rispetto ai vari progetti.

Step by Step

Per aver un prodotto sicuro e vincente non possiamo affidarci all'intuito e alla creatività, ma ci basiamo sui numeri.

Velocità

Il mondo della comunicazione è veloce, per questo il tempo è denaro e noi non lo vogliamo sprecare.

Una soluzione

Solamente un lavoro verrà presentato al nostro cliente, quello definitivo. Questo per non creare difficoltà decisiva e di conseguenza spreco di tempo.

Creatività? Intuizioni? Sì, in giuste dosi.

Sì, la creatività è importantissima, come lo è l’intuizione, in ogni storia di successo come in quella di Steve Jobs in Apple sentiamo parlare spesso di queste due caratteristiche, ma siamo sicuri che è andata veramente così?

Steve Jobs era un visionario, aveva intuito ed era creativo, ma questi tre elementi erano solamente il 3%. Jobs era un calcolatore, un perfezionista, studiava ogni singolo dettaglio. Da questi studi emergevano bisogni che i potenziali clienti dovevano soddisfare. Nei suoi progetti c’era 97% di studio e analisi. Per portare avanti un’azienda non ci si può permettere di continuare per prove ed errori.

Abbiamo un solo colpo in canna non ci possiamo permettere di sbagliare.

Vuoi saperne di più?

Contattaci telefonicamente o attraverso una mail, saremo lieti di risponderti e darti tutte le informazioni che desideri.